Protest Surf Team Updates

L’estate è solo un ricordo e, nell’attesa di partire per qualche destinazione esotica, i surfer del team Protest raccolgono i frutti degli scorsi mesi di shooting e gare lungo le coste del Bel Paese ed in giro per l’Europa.

surf1

surf2

La rubrica “Surf Training” di Lorenzo Castagna su 4Surf Magazine

Lorenzo Castagna, il boss del team italiano di Protest, ha trascorso l’estate nel suo home spot di Buggerru in Sardegna ospitando shooting nazionali ed internazionali ospitati sui byte di Surfcorner e nei frame di Protest Pin-It. Inoltre continua la sua collaborazione con 4Surf Magazine che ospiterà la sua rubrica “Surf Training” anche sui numeri invernali.

surf3
Uhaina Joly, la nuova team surfer Protest: campionessa francese ad appena 14 anni

L’international surfer Yannick de Jager, dopo alcune rapide session sulle onde nostrane,  è stato protagonista sullo scorso 4Surf con una intervista di ben 8 pagine. L’ultimo acquisto del team internazionale di Protest è la francese Uhaina Joly, stella nascente del Vecchio Contenente, la più giovane surfista a vincere i campionati di surf francesi ad appena 14 anni.

surf4
Niccolò Amorotti vince il Memorial Tommaso Forti di Fregene

surf6
Un immagine tratta dall’intervista di Yannik de Jager su 4Surf Magazine

surf7
Lorenzo Castagna in una delle tante apparizioni sui byte di Surfcorner.it

Anche il nostro Niccolò Amorotti continua a collezionare buoni risultati, con la recente vittoria al Memorial Tomaso Forti di Fregene.

Seguite tutte le novità di Protest in Italia su www.californiasport.info  oppure su www.facebook.com/californiasports.

Protest Surf Team Italy 2014: Lorenzo Castagna, Filippo Eschiti e Niccolò Amorotti.

Protest Boardwear è nata nel 1993 per l’iniziativa di un gruppo di appassionati surfers, kiters e snowboarders che ha voluto sviluppare un abbigliamento tecnico che fosse allo stesso tempo funzionale, stiloso e di costo contenuto. La compagnia è cresciuta in maniera frenetica in pochi anni raggiungendo una distribuzione in oltre 3500 punti vendita in oltre 30 paesi sia con collezioni estive che invernali, sia le linee tecniche che streetwear. Negli ultimi anni Protest ha raggiunto una notevole notorietà internazionale anche grazie alla sponsorizzazione di competizioni di primo piano come l’Air&Style, l’Arctic Challenge ed i World Rookie Fest per lo snowboard, i Wakeboard European e World Championship e gli European Championship di Kite. Per maggiori informazioni su Protest visita il sito ufficiale www.protest.eu.