Protest per Out of Lines Indonesia

L’estate comincia ora: uno splendido video di surf supportato da Protest per viaggiare sulle onde dell’Indonesia!

protest-1

Dimentica tutto. Dimentica febbraio, lasciati alle spalle il freddo e l’inverno, scordati le temperature proibitive. Pensa al calore dell’Indonesia, immagina onde spettacolari e spiagge paradisiache. Perché è proprio qui che ti porta il documentario Out of Lines, supportato da Protest: venti minuti di puro surf, il resoconto di un viaggio che attraversa l’Indonesia da nord a sud, dalle isole Mentawai fino a Bali. Mare, paesaggi, persone, culture, un mix di immagini bellissime, spaccati di vita locale e surf life. E nel viaggio organizzato dalla crew di Out of Lines ha preso parte anche il rider Protest Lorenzo Castagna, che dopo aver dato spettacolo in spot nostrani come la bella Sardegna si è avventurato in Asia in compagnia di Luciano Cardone, Luca Bobbio, il fotografo Alberto Maiorano e il videomaker Francesco di Tria.

Due giorni di viaggio per trovarsi finalmente in un posto da sogno, fra villaggi che ancora mantengono intatta tutta la loro genuinità e maestose onde che sembrano esercitare un magnetico richiamo per i surfer. Un posto unico, in cui si incontrano antiche tradizioni e natura selvaggia, strade brulicanti di vita chiassosa e luoghi remoti che ancora non conoscono urbanizzazione.

protest_2

Tutto questo è Out of Lines: fantastici trick, esperienze di viaggio e incontri umani. Un puro concentrato di surf, una fuga verso quell’estate che al momento sembra ancora lontana.

Guarda il documentario di surf Out of Lines qui sotto:

Foto di Alberto Maiorano

Protest Surf Team Italy 2015: Lorenzo Castagna, Filippo Eschiti e Niccolo Amorotti.

protest_3

Seguite tutte le novità di Protest in Italia su www.californiasport.info  oppure su www.facebook.com/californiasports.

Protest Boardwear è nata nel 1993 per l’iniziativa di un gruppo di appassionati surfers, kiters e snowboarders che ha voluto sviluppare un abbigliamento tecnico che fosse allo stesso tempo funzionale, stiloso e di costo contenuto. La compagnia è cresciuta in maniera frenetica in pochi anni raggiungendo una distribuzione in oltre 3500 punti vendita in oltre 30 paesi sia con collezioni estive che invernali, sia le linee tecniche che streetwear. Negli ultimi anni Protest ha raggiunto una notevole notorietà internazionale anche grazie alla sponsorizzazione di competizioni di primo piano come l’Air&Style, l’Arctic Challenge ed i World Rookie Fest per lo snowboard, i Wakeboard European e World Championship e gli European Championship di Kite. Per maggiori informazioni su Protest visita il sito ufficiale www.protest.eu.