Surf in Marocco con Lee-Ann Curren

Taghazout – villaggio poco distante da Agadir – è un paradiso. Diventata famosa sul finire degli anni Sessanta, quando ci fu il boom delle esplorazioni della parte meridionale del Marocco, oggi è una gettonatissima meta PER i surfisti provenienti da tutto il mondo, attirati dalle spiagge bianchissime e dalle onde lunghe. E lo scorso inverno la surfer Roxy Lee-Ann Curren ha pensato di farci un salto per testare questo rinomato spot.

Lee-Ann è fortissima, e sicuramente l’ambiente familiare ha contribuito a formarla e ad avvicinarla al surf. Stiamo infatti parlando della figlia DI Tom Curren, considerato uno dei surfer più forti di tutti i tempi con tre Titoli Mondiali conquistati durante la carriera. Oggi preferisce dedicarsi alla musica, ed è infatti sua anche la colonna sonora del video di LeeAnn.

E non è finita qui: Tom è a sua volta figlio di Pat Curren, noto costruttore di tavole e surfista con la passione per le onde gigantesche. Lee-Ann, fedele alle tradizioni di famiglia, ha intrapreso la carriera di papà e nonno, ed è diventata in breve tempo una delle atlete più forti e apprezzate, con una lunga serie di vittorie conquistate già in tenera età. Nel video in Marocco – girato dalla fotografa Claudia Lederer – mostra pienamente il suo stile.

Guarda Morocco Bound, il video di Lee-Ann Curren