Union-Bindings ad Alleghe

Piccola presenza per Union-Bindings all’Aaron Shoemaker Memorial di Alleghe di cui pubblichiamo questo report di Rezza.

 

Il sabato è stato utilizzato come giornata di training: la gente è arrivata con calma ed ha cominciato a prendere confidenza col kicker, un funbox di 15m con un bel buco in mezzo, che richiedeva una rincorsa bella decisa. Tanti i nomi accorsi per il contest, giusto per citarne alcuni c’erano Marco "Bambi" Concin, Amedeo Viviani, Enrico Cavada, Daniel "Plazy" Neulichedl, Andrea Torella e lo Iuter Clan, Ruggero Naccari e via dicendo.

Anche i media erano presenti in massa, c’erano diversi fotografi e filmer in azione, anche loro a prendere le misure per gasarsi per bene nella giornata di domenica. La serata è iniziata presto all’Apres-ski da MC Bepi, per continuare all’hotel Villa Imperina di Agordo con cena e party "impegnativo" animato dai DJs Alberto Z & Patrick Rossa.

La Domenica, dopo aver dormito pochissimo, un po’ alla volta ci si avvicina al park. I riders sono molto gasati, il trofeo dell’ Aaron Memorial è molto ambito, di sicuro non per il montepremi (visto che non c’è) ma per il significato che si porta con sè.
Già dall’inizio della jam session si capisce che Amedeo, Cavada, Plazy e Bambi sono i 4 che daranno più spettacolo; dopo una mezz’ora, però, Bambi e Cavada sono in netto vantaggio sugli altri due, e danno del filo da torcere alla giuria con una serie di tricks notevoli.

Alla  fine sarà Bambi ad avere la meglio, aggiudicandosi la vittoria per  il secondo anno consecutivo. Nella categoria freeski invece Fabrinetti vince anche lui per la seconda volta, davanti a Ronchi e Corazza.  Da menzionare la presenza di ospiti importanti quali i fratelli Kratter e Melandri!

Sono sicuro che tutti i presenti torneranno più che volentieri alla prossima edizione, se invece non c’eravate… mi sembra ora di rimediare!

Txt: Marco
www.alleghesuperpark.com