Nicholas Bridgman nello Snowboard Team UnionBindings

UnionBindings è lieta di dare il benvenuto al rookie Nicholas Bridgman nel suo snowboard team nazionale. Emerso in questa stagione come uno dei migliori rider del Rookie Tour Italy, Nicholas ha concluso brillantemente la stagione invernale 2010.11. Fra i suoi risultati stagionali è stato il secondo italiano nel 3Star Protest World Rookie Fest di Livigno, secondo classificato alle finali rookie italiane ed ha partecipato alle 4Star Protest World Rookie Finals di Ischgl, in Austria.

Dando il benvenuto a Nicholas nello Snowboard Team UnionBindings Italy, cogliamo l’occasione per presentarvelo con questa breve intervista.

4 Chiacchiere con Nicholas Bridgman

Nickname: Bridg
Età: 17 (1993)
Stance goofy
Sponsor: DC, UNION, SMITH, FUZZY SHOP, SNOWPARK.IT, PAPA’

Trick Preferito?
Bs 540 cork stalefish

Quale è il tuo primo ricordo legato allo snowboard?
Mio papà che mi salva da un contro lamina back!

A quanti anni hai iniziato con lo snow e cosa ti è piaciuto di questo sport?
Quando ero piccolo giocavo a scendere sul Alpine Surf o FUZZY, tipo uno skate sopra due tavolette collegati e snodati. Poi i miei mi hanno messo sugli sci ma volevo assolutamente fare snow. Mio papà mi ha insegnato a circa 10 anni ma abitando a Jesolo non avevo tante occasioni. Ho iniziato seriamente a 13/14 anni allo Ski College Veneto di Falcade. Ero già gasato sullo skate, sulla neve era simile ma ancora più bello.

Miglior Risultato agonistico di sempre?
1° categoria giovani al circuito Pride to Ride 2009/2010

Cosa è importante per migliorare nel tuo sport?
Avere passione ed il tempo per praticarlo.

Qualche parola sul team di cui fai parte e sul tuo team manager.
Ho visto Lollo a Livigno e mi è sembrato un tipo che sa come divertirsi e che spacca in snowboard. Ringrazio il mio team manager per l’opportunità ke mi offre.

Spot Preferito (in Italia e all’estero)?
Livigno o Park City.

Quanta importanza dai all’immagine?
Il giusto, il tipo d’immagine che piace a me è quello di Halldor Helgason, come si veste e come si comporta

Altri sport praticati?
Skate, kitesurf, surf, windsurf, wakeboard….

Che Genere Musicale ascolti?
Rap, reggae, rock e quasi tutte le canzoni dei video di snow

Band/Cantante preferito?
Cambia in continuazione: Eminem, Lil Wayne, Soulja Boy, Cali Swag District ..

Film preferito, sia di snow che al cinema?
The Storming, DC’s it, Pirati dei Caraibi, Signori degli Anelli, Robin Hood

L’evento dei tuoi sogni?
X Games

Il tuo sogno nello snowboard?
Non smettere mai e migliorare sempre…

Il più bell’evento a cui hai mai partecipato?
World Rookie Fest

Ti piacciono le gare che si organizzano in Italia? Perché?
Il Rookie Tour ed il 105 Burn Freestyle Series perché hanno una buona organizzazione, musica, bei park e feste!!

Dai un consiglio ad un ragazzo che sogna di diventare pro…
Torstein Horgmo a Hintertux mi ha detto di andare a divertirmi con amici negli snowpark con un allenatore freestyler …..segui il suo consiglio!!

Dai un consiglio a te stesso …
Azz! Migliora sugli atterraggi..

Meglio fare gare, foto, video o i “cazzi tuoi”? Perché?
Meglio fare tutto perché facendosi i cazzi propri ci si allena, ma se si vuole diventare un PRO immagino che fare il resto sia utile..

Il tuo eroe?
Torstein Horgmo e mio Padre che è stato campione mondiale di windsurf, è un radicale kite surfista e un ottimo snowboarder – mi ha geneticamente trasmesso la passione per la tavola..

Hai un motto?
Butta pastura!!

Prossimi programmi?
Vorrei fare la stagione a Livigno per migliorare

Chi vuoi ringraziare?
I miei genitori, Fuzzyshop, California Sport, Erik Dantone, i boss del Rookie che mi hanno portato in diverse tappe come anche miei amici Norman e Rudy. I miei allenatori Maurizzio Rudatis e Valentino de Martin.

Pics www.dcshoes.com